Auditorium 1


Auditorium

Trimestrale di musica, musicisti e strumenti

Il primo numero datato gennaio 1989, 44
 pagine 5000 lire

Il colophon estratto dal secondo numero pubblicato nella primavera del 1989

Direzione: Claudio Chianura
Comitato di redazione: Alberto Crosta, Luciano Margorani, Fabio Martini
Redazione: Caterina Rigamonti
Progetto grafico e impaginazione: Elena Casanova
Hanno collaborato: Piero Bielli, Franco Fabbri, Roberto Kriscak, G.Franco Maffina, Fausto Rossi, Marilinda Santi, Riccardo Sinigaglia, Fiorella Terenzi.

Edizioni Stampa Alternativa
Supplemento al numero 4 di Vinile.

La prima serie si conclude con il numero 4, di cui, di seguito, condivido i rispettivi Sommari.

Dal numero 5 al numero 9 (1992), la nuova serie, Luciano Margorani lascia la redazione e al suo posto arrivano Andrea Coralli, stabilmente in redazione dal numero 5 fino al numero 10, Sergio Borsato, Norberto Oldrini, Paolo Tortiglione ad affiancare Alberto Crosta, Fabio Martini e Claudio Chianura.
Tra i nuovi collaboratori troviamo Alessandro Aiello, Michele Coralli, Attilio Rossi, Flavio Marelli, Pino Ninfa, Guglielmo Campione, Roberto Masotti, Stefano Zorzanello, Giovanni Ramello, Marco Pellegrini...
Dal numero 5 in poi le copertine sono a cura di Giorgio Cantadori e il progetto grafico di Mirko Giardini.
Il numero 10 pubblicato dopo un anno dall'ultimo numero, cambia formato e rappresenta il tentativo di un nuovo inizio. Il numero dedicato ad Andrea Coralli, da poco scomparso, che a quel numero, ma direi a tutta la seconda fase di Auditorium,  ha dato un grosso contributo.

Sommario del numero 1 - gennaio 1989

L'editoriale:
"Poche parole e poi cominciamo. La rubrica INTERVENTI aperta a chi voglia offrire il proprio contributo per la trattazione di argomenti che vanno da una teoria generale della musica alle sue applicazioni pi specifiche.
A K.H. Stockhausen e alla sua opera pi reente dedicato lo Speciale di questo numero (confrontare gli argomenti del compositore tedesco con quelli del francese Pierre Schaeffer, creatore della Musica Concreta).
Gli STRUMENTI di cui ci occuperemo sono quelli che hanno sensibilmente modificato il rapporto strumento-musicista, fuori dal vorticoso mercato del settore, dove riflessioni e ripensamenti trovano sempre meno spazio.
Infine I LUOGHI DELLA MUSICA sono quelli che la ospitano in forme e modi diversi facendola comunque arrivare a noi: musei, teatri, negosi di strumenti e dischi, studi di registrazione, redazione di giornali...
Buona lettura".

conversazioni:
Henry Kaiser (in copertina)
Pierre Bastien
La fura dels baus

interventi:
Pierre Schaeffer

speciale:
Montag aus licht di K. H. Stockhausen

recensioni:
Stump
Hammill/Evans
Diamanda Galas
John Surman

concerti:
Panoramica '88
Rova quartet
Musica nel nostro tempo

libri:
J.R. Pierce: la scienza del suono

strumenti:
YamaxaDX7 + E!

luoghi della musica:
Museo Sibelius

appunti


auditorium 2

Sommario  del numero 2 - primavera 1989

conversazioni:
Steve Reich
Bill Frisell
Motor totemist guild

interventi:
Marilinda Santi
Franco Fabbri

speciale:
Luigi Russolo e la musica futurista

recensioni:
Everett Shock
Michael Nyman
Kronos Quartet
Wim Mertens

concerti:
Semaine internationale des musiques innovatrices
Einsturzende Neubauten
Boris Kova
Peter Gordon

appunti

libri:
bibliografia della musica elettronica

strumenti:
Il mercato degli strumenti musicali elettronici

i luoghi della musica:
Il museo Mevlana e i Dervisci danzanti


auditorium 3

Sommario del numero 3 - 1989

conversazioni:
Lindsay Cooper
Yochk'o Seffer
Angelo Paccagnini

interventi:
Breve storia della musica elettronica dal vivo di Roger Sutherland

speciale:
cantare la voce

recensioni:
Pere Ubu
Arthea
The Momes
Marchetti e Mosconi
Doneda/Lazro e Pauvros
Zemlinsky

concerti:
Era nerve 2
Pere Ubu
Mimi Festival
Musiche a Sarzana
La notte di San Lorenzo

appunti

libri:
Glenn Gould

strumenti:
fiere e desideri

i luoghi della musica:
Centro Leoncavallo a MIlano



auditorium 4

Sommario del numero 4 - primo trimestre 1990

appunti

libri:
Brian Eno

conversazioni:
Harold Budd
Third ear band
David Tudor
Antonio De Santis

interventi:
Nevio Gambula: ipotesi per una musica di contestazione
Roberto Kriscak: nuove prassi compositive

speciale:
il suono dietro le quinte

recensioni:
John Cale
Environs
Christian Marclay
Laurie Anderson
Musci/Venosta
New York's ensemble for early music

concerti:
i venti anni ECM
All frontiers
Naked city
Jouer - il suono che ride
Philip Glass
Dialogo con Maderna

strumenti:
un uso creativo del compact disc

i luoghi della musica:
Lo Stupa di Bodnath in Nepal